960x240_Spina.jpg
HomeAttivitàAttività culturaliViaggi di studioViaggio di studio a Torino

Viaggio di studio a Torino

Vota questo articolo
(0 Voti)

ven. 17 - sab 18 aprile 2015

Viaggio di studio a Torino

Nuovo allestimento museo egizio e Polo Reale Museale:

Galleria Sabauda, Palazzo Reale, Armeria Reale, Biblioteca Reale.
Visita al Castello di Stupinigi, e visita al centro storico di Torino e ai tanti caffè storici.

Programma

ven. 17

Partenza ore 7,30 da via Bargagna
Arrivo al Castello di Stupinigi e visita guidata del famoso casino di caccia e di feste dei Savoia. Gioiello monumentale, fu edificato a partire dal 1729 su progetto di Filippo Juvarra. È considerato tra i complessi settecenteschi più straordinari d’Europa.
Trasferimento nel centro di Torino e tempo libero per il pranzo.
Alle ore 15,00 incontro con la guida e visita al centro storico (piazza Castello, piazza Carignano, piazza San Carlo, chiese monumenti senza tralasciare i tanti caffè storici).
Alle 17,30 visita guidata al nuovo Museo Egizio, inaugurato il 1 aprile scorso, con il raddoppio dello spazio espositivo e l’esposizione di 8 mila reperti, alcuni dei quali rimasti fino ad oggi nei magazzini.
Trasferimento in albergo, cena e pernottamento.

Sabato 18 aprile

Prima colazione in albergo
Mattina dedicata alla visita guidata al Polo Reale di Torino. Il Polo Reale di Torino, ha trovato collocazione in un complesso di edifici che, nel corso dei secoli, si era articolato intorno al Palazzo Reale.

Galleria Sabauda 
Alloggiata in un imponente edificio dalle grandi linee architettoniche con doppio affaccio, con fronti e atri monumentali. Ospita circa cinquemila opere tra dipinti, sculture, oreficeria, mobili arredi, arazzi , stampe e disegni.

Palazzo reale, il cuore del Polo
Era, con la sua magnificenza, la rappresentazione del potere dei Savoia. Attraverso la scelta di vari percorsi: sale di rappresentanza, scaloni monumentali, potremo conoscere la storia di splendidi tesori, fastosi arredi, soffitti barocchi in legno intarsiati, collezione di orologi ecc.

Armeria Reale
Fondata da Carlo Alberto, con un primo nucleo della raccolta di armi e armature antiche, la collezione fu ampliata arrivando ad includere pezzi appartenuti ai re d’Italia sino a Vittorio Emanuele III.

Biblioteca Reale
Istituita da Carlo Alberto, fu notevolmente ridotta per diverse donazioni e spoliazioni nel corso del periodo napoleonico. Il tassello più prezioso è il nucleo dei disegni leonardeschi e i circa tremila fogli di maestri italiani e stranieri che ne fanno uno dei gabinetti più importanti del mondo (oltre a Leonardo da Vinci citiamo Tiepolo, Michelangelo, Raffaello, Rembrandt, Guido Reni, Guercino) con duecentomila volumi, a cui si aggiungono manoscritti, incunaboli pergamene ecc.

Al termine tempo libero per il pranzo e attività individuali.
Partenza per rientro a Pisa

Quota di partecipazione €. 195,00
Supplemento camera singola € 38.00

Le iscrizioni si ricevono presso la New Taurus Viaggi Pisa, Via Crispi 25, tel. 050 502090 a partire dal 2 marzo 2015.

Attenzione: al Nuovo Museo Egizio ci sono ingressi prenotati per una visita guidata con un massimo di 25 persone. Eventuali ulteriori iscritti potranno visitare il Museo individualmente con audioguida.

Calendario eventi

Ultime news

Torna su